UGINews

ETIP-DG-European Technology & Innovation Platform on Deep Geothermal

Pubblicato: 08/04/2019 || By RedazioneWeb  || 

The ETIP-DG (European Technology & Innovation Platform on Deep Geothermal) è un gruppo aperto di Skateholder, approvato dalla commissione europea nell'ambito del piano strategico per le tecnologie energetiche (piano SET), con l'obiettivo generale di consentire alla tecnologia geotermica profonda di diffondersi e raggiungere il suo pieno potenziale ovunque in Europa. 

L'ETIP-DG riunisce rappresentanti di industrie, università, centri di rcerca e associazioni settoriali, che coprono l 'intera catena del valore di esplorazione, produzione e utilizzazione dell'energia geotermica.

Un programma di ricerca e innovazione Orizzonte 2020 (n. 773392) dell'Unione Europea, ETIP-DG, ha rafforzato il suo Segretariato e lanciato 3 Strategici documenti (the Vision, the Strategic Technology and Innovation Agenda and the Roadmap) per rafforzare l'impegno degli skateholder e fornire supporto logistico e organizzativo alla paittaforma e ai suoi gruppi di lavoro.

Il progetto GRETA

Pubblicato: 28/11/2018 || By RedazioneWeb  || 

Il progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space) si sta concludendo. I risultati del progetto si possono leggere al seguente link

È possibile consultare il volume “Geotermia a bassa entalpia: aspetti ambientali, energetici ed economici”, qui e le presentazioni del Workshop, tenutosi ad Aosta il 21 novembre 2018.  Dal progetto sono scaturite  best practices, pensate per esaudire le molte esigenze di utenti alla ricerca di informazioni complesse. 

 

Progetto GEOENVI, H2020

Pubblicato: 19/11/2018 || By RedazioneWeb  || 

Il progetto GEOENVI (Tackling the environmental concerns for deploying geothermal energy in Europe) descriverà la performance ambientale dei progetti geotermici attuali e produrrà una strategia efficace per rispondere alle preoccupazioni ambientali, mediante la proposta di raccomandazioni per una normativa ambientale laddove risultasse incompleta, di una metodologia di valutazione che permetta un confronto con altre fonti energetiche, e un approccio per la condivisione trasparente dei dati.

Il progetto ha ricevuto un finanziamento di 2.5 milioni di euro (programma Horizon2020, Grant Agreement number 818242). Le attività di 16 partner proseguiranno fino ad aprile 2021 e vedono la partecipazione per l’Italia del CNR, Rete Geotermica, Enel Green Power, CoSviG, e delle Università di Firenze e di Siena. IL sito web del progetto saranno visibile a breve.

Progetto GECO , H2020

Pubblicato: 19/11/2018 || By RedazioneWeb  || 

Il progetto GECO (Geothermal Gas Emission Control) è un progetto finanziato da programma Horizon 2020 (Grant n. 818169). L’obiettivo di GECO è dimostrare l’applicabilità di una tecnologia innovativa, sviluppata e testata con successo a scala pilota in Islanda, capace di limitare la produzione di emissioni da impianti geotermici attraverso la condensazione e reiniezione di gas o la trasformazione delle emissioni in prodotti commerciali. Il Progetto contribuirà alla produzione ecosostenibile di energia geotermica in Europa e nel mondo promuovendo l’impiego di tecnologie energetiche a emissioni quasi nulle.

L’approccio innovativo di GECO sarà testato e validato, implementando un accurato programma di monitoraggio ambientale, in quattro distinti sistemi geotermici, tra cui l’Italia, in Toscana. Vai alla pagina web del progetto

Climatizzazione geotermica: strumenti e strategie dal progetto GRETA

Pubblicato: 19/11/2018 || By RedazioneWeb  || 

Durante la  conferenza finale del progetto GRETA, che si è tenuta il 7 novembre a Villeurbanne (Lione), si è parlato dell’energia geotermica a bassa entalpia e di quanto sia disponibile ovunque e che può essere utilizzata per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici tramite le pompe di calore senza emissioni inquinanti, migliorando la qualità dell’aria nelle aree urbane. Leggi il Press Release  qui

ETIP-DG. Consultazione pubblica per la Strategic Research and Innovation Agenda - Deep Geothermal

Pubblicato: 09/11/2018 || By RedazioneWeb  || 

È stata avviata la consultazione pubblica sulla prima bozza dell'Agenda strategica per la ricerca e l'innovazione di Deep Geothermal.
L'agenda strategica per la ricerca e l'innovazione identifica le future esigenze di ricerca e le priorità per il settore geotermico profondo e getterà le basi per le future richieste di programmi europei e nazionali come il prossimo programma Horizon Europe. Il contributo geotermico è quindi essenziale. Tutte le Informazioni sono reperibili a questo link 

Miklos Antics è il nuovo presidente EGEC

Pubblicato: 18/07/2018 || By RedazioneWeb  || 

La nomina arriva in seguito alla tragica perdita del Presidente EGEC Ruggero Bertani, avvenuta il mese scorso. Il consiglio ha approvato all’unanimità l’incarico a presidente di Miklos Antics, membro del consiglio EGEC dal 2004 e vicepresidente dal 2013.

Commentando il suo ruolo per il nuovo incarico, Antics ha detto: “Non vedo l’ora di servire come presidente, continuando il prezioso lavoro, costruito sui successi ereditati dei miei predecessori, nel promuovere lo sviluppo della geotermia ed evidenziandone l’importante ruolo nella transizione verso un’energia pulita”

L’articolo completo è consultabile qui