UGINews

Geotermia in Toscana: verso la nuova centrale Piancastagnaio 6

Pubblicato: 30/04/2017 || By RedazioneWeb  || 

E’ iniziato nei giorni scorsi il procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) relativo al progetto di realizzazione della nuova centrale geotermoelettrica Piancastagnaio 6 (PC6) e di tutte le opere ad essa connesse.

Ubicata in località Piancastagnaio (SI), la centrale geotermoelettrica a condensazione avrà una potenza nominale di 19,8 MW e sarà dotata di un impianto di abbattimento (AMIS) per la riduzione delle emissioni di idrogeno solforato e di mercurio.

Secondo le stime di Enel Green Power la centrale avrà una produzione di energia elettrica pari a 150 GWhe/anno e consentirà una riduzione delle emissioni di anidride carbonica variabile tra le 17000 e le 65000 tonnellate all’anno (a seconda del combustibile utilizzato nella produzione dello stesso quantitativo di energia).

Il progetto PC6 si sviluppa all’interno della concessione di coltivazione denominata “Piancastagnaio” che consiste in circa 48 Kmq suddivisi tra i territori dei Comuni di Piancastagnaio, Abbadia San Salvatore, San Casciano dei Bagni e Radicofani.

 

Fonte: http://www.distrettoenergierinnovabili.it