UGINews

Rapporto GSE 2016 – Incentivi e produzione di energia

Pubblicato: 01/04/2017 || By RedazioneWeb  || 

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato il Rapporto attività 2016 in cui viene analizzata nel dettaglio la produzione di energia da fonti rinnovabili, compresi i suoi effetti economici e sociali.

 

Il rapporto evidenzia che nel 2016 i costi sostenuti dal GSE per l’incentivazione delle fonti rinnovabili su tutto il territorio italiano ammontano complessivamente a circa 15,9 miliardi di euro, dei quali 216 milioni di euro destinati alla fonte geotermica. Grazie a tali incentivi, destinati a circa 700 mila impianti, nell’anno trascorso è stato possibile coprire il 17,6% dei consumi finali lordi nazionali di energia (ed il 32,9% di energia elettrica) attraverso fonti rinnovabili.

 

Per quanto riguarda la produzione lorda di energia elettrica da geotermia invece si è passati dai 5.376 GWh del 2010 ai 6.207 GWh (su 105.773 totali FER) del 2016.   

 

Le ricadute economiche date dagli investimenti per le operazioni di gestione e manutenzione degli impianti geotermici di produzione di energia elettrica esistenti ammontano a 53 milioni di euro mentre la stima del valore aggiunto generato dagli stessi investimenti  è di 40 milioni di euro. Gli occupati diretti e indiretti riconducibili ai medesimi investimenti risultano essere 697.