Unione Geotermica Italiana

L'UGI, Unione Geotermica Italiana, è un'Associazione indipendente, apartitica, apolitica, e senza fini di lucro poichè i suoi introiti saranno destinati solo ed esclusivamente alle attività promosse dalla stessa, allo scopo di conseguire i propri fini sociali.

Scopo dell'UGI è quello di promuovere l'utilizzazione dell'energia geotermica in Italia, diffondendo la sua conoscenza tra il pubblico ed agli opportuni livelli politici ed amministrativi, e stimolando attività finalizzata, esplorazione, sfruttamento ed utilizzazione del calore naturale. L'UGI si propone inoltre di divulgare all'estero le attività tecnico-scientifiche e le realizzazioni della geotermia in Italia, allo scopo di determinare condizioni più favorevoli per la penetrazione sui mercati internazionali della tecnologia geotermica italiana.

Sede legale: Via Quintino Sella, n. 84, 50136 FIRENZE

Sede operativa: c/o Università di Pisa - D.E.S.T.E.C., Largo Lucio Lazzarino 1 (ex Via Diotisalvi 2), 56126 PISA

Leggi tutto

Comunicati UGI

Convegno su “GEOTERMIA E IDROTERMIA PER IL RISCALDAMENTO E IL RAFFRESCAMENTO”

Lo scopo del convegno è di presentare lo stato e le prospettive dei progetti e delle realizzazioni per il riscaldamento e il raffrescamento urbano, che utilizzano e integrano le fonti energetiche rinnovabili e non disponibili sul territorio.

Il convegno sarà anche l'occasione per presentare ufficialmente l'impianto di teleriscaldamento geotermico di Grado (GO), cofinanziato con fondi europei dai Programmi DOCUP Obiettivo 2 2000-2006 e POR FESR Obiettivo competitività e occupazione 2007-2013 e avviato con successo durante l'inverno 2015-2016.

Le potenzialità e le prospettive di sviluppo della geotermia e dell’idrotermia in Italia sono di grande interesse per enti e amministrazioni pubbliche, università e centri di ricerca, professionisti e operatori del settore.

Il programma della giornata prevede due sessioni di interventi (mattina e pomeriggio), tenuti da esperti del settore, e una Tavola Rotonda conclusiva, sulle criticità, prospettive e azioni necessarie per favorire la diffusione e lo sviluppo degli impianti integrati di riscaldamento e raffrescamento.

A conclusione della giornata sarà possibile visitare alcune parti dell'impianto.

Il convegno sarà gratuito, ma è richiesta la preiscrizione on-line da effettuarsi compilando l'apposito modulo di registrazione all'evento sulla pagina web https://indico.cern.ch/event/505424/.

L’evento si terrà venerdì 20 maggio 2016 a Grado (GO), dalle ore 9:00 alle 18:00.

Aggiornamenti riguardo l'avanzamento dell'attività UGI/IGA/UNECE

A Settembre del 2014, l’IGA ha firmato un Memorandum of Understanding (MoU) con la Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UNECE) per sviluppare e mantenere aggiornati uno standard unificato e globalmente applicabile per la presentazione dei progetti di sfruttamento della risorsa geotermica. Tale standard, basato sull’attuale UNFC-2009 (maggiori informazioni qui), faciliterà una maggior consistenza e trasparenza nei report tecnico-finanziari, contribuendo ad una migliore gestione delle risorse geotermiche. Una copia del Memorandum può essere trovata a questo indirizzo: http://www.geothermal-energy.org/resources_and_reserves/working_groups/unfc_2009_working_group/documents/uneceiga_mou.html

In risposta al MoU e dopo aver ricevuto le candidature, nel Gennaio del 2015 l’IGA ha nominato un Gruppo di Lavoro di 12 membri volontari, sotto la leadership della Professoressa Gioia Falcone (Università di Clausthal), per la stesura delle linee guida di applicazione del Protocollo UNFC-2009 ai progetti di utilizzazione della risorsa geotermica. Da Gennaio 2015, il Gruppo di Lavoro ha fatto notevoli progressi verso questo obiettivo, grazie anche al supporto del Programma di Assistenza per la Gestione del Settore Energetico della World Bank, del DoE – Department of Energy degli Stati Uniti, dell’Agenzia IRENA – International Renewable Energy Agency, e del GRC – Geothermal Resources Council. Sul sito dell’IGA è a stato caricato un secondo White Paper che sintetizza i progressi del Gruppo di Lavoro, includendo il testo e le tabelle finora preparati per le “Linee Guida Geotermiche” e alcuni esempi delle possibili applicazioni. Vi si può accedere da questo indirizzo, dove è presente anche il primo White Paper dell’Aprile 2015: http://www.geothermal-energy.org/resources_and_reserves/working_groups/unfc_2009_working_group/documents/white_paper.html

Il Gruppo di Lavoro fornisce questi White Paper per garantire trasparenza sull’avanzamento dei lavori. I prossimi mesi saranno dedicati al completamento della prima bozza del documento da proporre alle Nazioni Unite a Febbraio 2016. Le Nazioni Unite, grazie all’assistenza dell’IGA, raccoglieranno poi i suggerimenti e i contributi nel corso del 2016, per far sì che la comunità geotermica globale sia consapevole e coinvolta nel processo di stesura del documento finale.

 

Già da ora quindi, si invitano i soci interessati a prendere visione dei documenti ed inviare le proprie osservazioni al Segretario (segretario@unionegeotermica.it)

Premio di Tesi UGI 2015

L’UGI – Unione Geotermica Italiana – bandisce due concorsi, di seguito denominati, “PREMIO TESI DI LAUREA 2015” e “PREMIO TESI DI DOTTORATO 2015”.  Sono ammessi a partecipare i candidati di cittadinanza italiana o straniera in possesso di:
  • Per il “Premio Tesi di Laurea 2015”, laurea Specialistica o Magistrale o titolo equipollente, conseguito in Università italiane o all’estero in data non antecedente il 1 gennaio 2013;
  • Per il “Premio Tesi di Dottorato 2015”, dottorato di ricerca o titolo equipollente, conseguito in Università italiane o all’estero in data non antecedente il 1 gennaio 2013.
Le tesi dovranno essere attinenti le applicazioni dell’energia geotermica con particolare riferimento alla realtà attuale, alle prospettive di sviluppo, alle innovazioni tecnologiche e gestionali ed ai benefici energetico-ambientali, sia per le applicazioni elettriche che per le utilizzazione dirette del calore sul territorio italiano.
 
I premi avranno una dotazione di euro 1000,00 (mille euro) ciascuno. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 gennaio 2016.
 
Maggiori informazioni ed il modulo di partecipazione sono disponibili in allegato.

» Leggi il documento allegato n. 1

In Evidenza





 

UGINews

21/10/2015 - I sindaci geotermici toscani incontrano i colleghi europei
Al via il Mayor’s Geothermal Club a seguito del progetto GEOCOM
[Leggi]

21/10/2015 - La Toscana verso una nuova legge sulla geotermia
La Giunta regionale si impegna per una semplificazione del processo amministrativo e rispetto delle tempistiche per il rilascio delle autorizzazioni
[Leggi]

21/10/2015 - Il futuro della geotermia in Africa
Solamente in Kenya è possibile uno sviluppo pari a 5 500 MW entro 2020.
[Leggi]

[Vedi tutti le News]

European Geothermal Energy Council
 
European Geothermal Energy Council

 
IGA
 
UGI è affiliata a IGA - International Geothermal Association
? 2009-2014 UGI - Unione Geotermica Italiana, C.F. 97281580155